martedì 6 marzo 2012

Permalosità

Sono una persona permalosa, ne sono consapevole e mi dispiace esserlo.
E' chiaro che preferirei prendere le cose alla leggera e dopo aver ricevuto un commento poco carino non vorrei passare il resto della giornata a farmi seghe mentali. Lo giuro.
Solitamente quando sono con amici cerco di passarci sopra, magari mi metto a ridere e fingo di non essermela presa.. dopotutto, chi la vorrebbe una persona rompi palle tra i piedi che per ogni cosa se la prende??
Oddio aspettate, non me la prendo per ogni cosa, però quando si tratta dell'aspetto fisico mi rompe che mi vengano dette certe cose, o perlomeno vorrei che venisse usato ALMENO UN PO' DI TATTO! Magari poi sono io che, come già detto poco fa, ci penso troppo (come in questo momento) e mi faccio problemi inutili per cose che gli altri dicono così, giusto pere farsi due risate e sparare cazzate tra amici. E' che sono anche consapevole di essere un tantino insicura di me, diciamo che non sono esattamente una di quelle ragazze che arriva e pensa di essere miss perfezione.. che quindi, anche se riceve un commento non troppo carino, se ne sbatte o il più delle volte ti risponde a tono. Pensano magari "tanto so di essere figa".
Domanda del secolo: "se so che certe cose vengono dette scherzando, (da amici poi!!!!!), perchè minchiuuuus me la devo prendere?????" Eh, bella domanda..lo sai te?

Vabbè basta, questo post sta uscendo un po' male.
Sembra uno di quegli sfoghi adolescenziali patetici e deprimenti.

Sappiate che l'ho scritto così, giusto per farlo sapere a qualcuno che non conosco, visto che in compagnia se lo dico mi prendono per una Permalosa, con la "p" maiuscola. Me la menerebbero troppo con le frasi standardizzare del tipo: "ma lascia stare"; "ma te ascolti quello lì?!"; "ma fatti meno problemi"; "guarda che si stava scherzando"; "oddio che borsa che sei"; "mamma mia"; "si ma lascia perdere"; ecc ecc ecc...

ps. Ho iniziato a leggere Il principe della nebbia :)


5 commenti:

  1. Io ti capisco, spesso gli amici scherzando dicono anche le cose più crudeli. Magari più che permalosa sei semplicemente sensibile. Dovresti fargli capire che ti feriscono le loro battutaccie, oppure se sei capace, rispondere con lo stesso tono, magari così la smettono ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sai quanto mi fa piacere leggere le tue parole.. anche oggi è venuto fuori il tipico commentino, uff. ho cercato di fare finta di nulla, ma..non è sempre facile controllare le proprie emozioni.. ovviamente i miei amici si sono accorti che la critica mi aveva dato parecchio fastidio e che ero in difficoltà... ma non sono certa che anche il diretto interessato abbiamo capito che mi aveva ferita. Risultato? Per tutto il resto delle lezioni mi limitavo a rispondere a monosillabi e a stare per conto mio. Non che io volessi davvero questo, ma la mia mente invece che concentrarsi sull'università continuava a pensare a quello che mi avevano detto...è maledettamente frustrante tutto questo. Odio il mio aspetto fisico, è un punto debole per me. E puntualmente, fortunata come sono, trovo sempre qualcuno che riesce a farmi stare parecchio male...

      Elimina
    2. Forse a questo punto parlare chiaramente può risolvere la situazione. Tu provaci, se loro continuano imperterriti ti conviene cambiare il giro di amici, evidentemente non sono così simpatici e sono insensibili ai tuoi sentimenti..

      Elimina
  2. La gente da fiato alla bocca tanto per farlo, tanto perchè non ha niente di meglio da fare,dovrebbe magari prima guardarsi allo specchio e poi forse,parlare su un'altra persona.
    Io non mi sento di consigliarti diversamente da quello che ti ha detto ElleNoir, se ti da fastidio non è niente, è un qualcosa che va chiarito,con i giusti toni,senza azzannare nessuno o risultare rompi balle, semplicemente si parla,perchè siamo persone civili.
    Se i tuoi amici ti vogliono davvero bene,capiranno il tuo disagio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per l'incoraggiamento (:

      Elimina